Australia · Nuova Zelanda

In Australia

Dalla casa in cui alloggiavamo a Christchurch abbiamo preso un bus che con 30$ ci porta all’aeroporto. Fortunati noi che l’autista è stato onesto dicendo che l’ultima fermata prima dell’aeroporto distava solo 200 metri e lasciandoci li avremmo pagato solo 8$. Perché quando il mezzo pubblico accede all’aeroporto il prezzo lievita…non ha senso ma è così. Ben fatto, si è comportato bene e in effetti la fermata distava pochissimo dall’aeroporto e così siamo arrivati senza nessuna fatica 👍. Magari si trovassero sempre persone tanto disponibili!

Il volo da Christchurch a Sydney dura 3 ore. Non sapevamo ci volesse il visto e così abbiamo dovuto farlo in aeroporto al costo di 100$ totali. Ma la fortuna è venuta ancora in nostro aiuto (Dio è grande 😊) e la signora addetta ai visti ci ha stampato il visto e ce l’ha rilasciato senza volere i soldi. Cioè capito? Se non è un miracolo questo. Già con le nostre misere finanze, se avremmo pagato quei 100$ avremmo avuto difficoltà con i pochi risparmi, quindi da Lassù qualcuno sapendo la nostra situazione ci ha letteralmente salvati. Io credo in queste cose. Quando si ha bisogno c’è chi ci soccorre 😇. Penso che siamo i primi a cui accade una cosa simile. Sarà forse perché ho detto alla tipa che ci fermiamo solo tre giorni in Australia, sarà che dicendole che siamo italiani lei ha detto che è venuta a visitare il nostro paese, comunque sia è andata benissimo 👌. Il visto non si può fare direttamente in Australia come pensavamo, bisogna già partire provvisti.

Il volo è iniziato con un po di turbolenza e a un certo punto eravamo immersi nella nebbia, non si vedeva nulla fuori dal finestrino, poi fortunatamente il volo è proseguito tranquillo e ci hanno portato una piccola cena e anche da bere ciò che volevamo. Il volo era praticamente vuoto, faceva scalo a Sydney e poi proseguiva per Taipei. Mi sono ascoltata tre volte un cd di musica indiana tanto era rilassante 😃🎧.

Quando siamo atterrati a Sydney abbiamo dovuto presentare un documento che ci avevano fatto pre compilare durante il volo, in cui si dichiara se si porta in valigia del cibo, delle parti di animali, dei medicinali particolari ecc. Quando siamo arrivati al momento delle domande c’era con noi una ragazza olandese e chi ci ha ritirato il documento era un signore spiritoso che non ha fatto tante domande, si è semplicemente fidato. Dovrebbero essere tutti così i controllori negli aeroporto al posto di certi rompicoglioni che intralciano e basta. 😋

Abbiamo cercato subito un ufficio di cambio valuta ma sono ladri al cubo in aeroporto. Ci spillavano 100$ di trattenuta sul cambio. Così abbiamo deciso di posticipare a oggi pomeriggio.

Qualcuno di voi forse conosce il servizio Uber con cui potete contattare persone che si offrono a portarvi dove vi serve in cambio di un prezzo vantaggioso rispetto a un normale taxi. Ci è costato 20$ e ci ha portato in un sobborgo, quindi di strada ne ha fatta parecchia. Cerchi sulla mappa dell’applicazione la zona in cui ti trovi e vedi se ci sono autisti disponibili. È l’applicazione che ha fatto incazzare i taxisti in pratica. Io penso facciano bene a esserci queste alternative altrimenti i viaggi privati sarebbero solo appannaggio delle persone ricche. Così facendo abbiamo risparmiato molto!

Così siamo arrivati nel quartiere Beverly Hills in cui avevamo prenotato un Airbnb alla modica cifra di 33€ al giorno. Sono dei venezuelani molto ospitali e ci hanno dato parecchi suggerimenti riguardo alla città.

Primo fra tutti la card per i trasporti pubblici : si chiama Opal e la trovate anche nelle comuni tabaccherie e non costa nulla la carta, dovrete semplicemente caricare i soldi che poi vi serviranno per tutte le volte che userete i mezzi pubblici. È davvero conveniente. Inutile dirvi che la metro è stra puntuale e pulita.

La città è molto caotica, all’inverosimile, le bellezze le scorgete quando vi spostate dal traffico e vi dirvirigete lungo il porto con la famosa Opera House e il ponte Sydney Harbour Bridge e poi la lunga passeggiata che vi porta nei giardini botanici in cui perdervi per ore in mezzo a fiori di loto giganti, ibis che vi seguono e fontane zampillanti. Siamo andati a visitare anche la chiesetta di S. Patrizio e la Cattedrale maestosa e molto decorata. Ci sono molte cose da vedere ma noi abbiamo a disposizione solo tre giorni e quindi si fa quel che si può. In centro abbiamo anche visitato una galleria di arte aborigena davvero preziosa. Didgeridoo scolpiti a mano e che a quanto pare il soffiarci all’interno per produrre il suono tipico, aiuta a migliorare la respirazione, boomerang dipinti a mano e varie tele con motivi etnici e coloratissimi perlopiù floreali e faunistici. Intensa esperienza che mi ha convinta ancora di più a tornare per conoscere anche la meravigliosa cultura aborigena.

L’abbiamo poi trovato l’ufficio per far cambiare i soldi: York Street al secondo piano di un edificio. Abbiamo chiesto informazioni perché altrimenti era impossible vederlo. Aussie Forex & Finance è il nome. È conosciuto come il migliore ufficio di cambio della città e in effetti abbiamo potuto constatarlo. Ci ha accolto un signore pakistano molto gentile e disponibile e il posto è molto elegante.

La città è cara non c’è dubbio, ma forse qualcosa è meno caro della NZ. Stateci il meno possibile in centro dove ci sono negozi e ristoranti perché c’è uno smog incredibile e il traffico è enorme. Edifici altissimi oscurano la vista del cielo addirittura e per quanto riguarda non ci piace tutto ciò. Molto bella invece la parte portuale e interna. A dirla tutta preferisco ancora città di stampo europeo come stile. Queste sono megalomani in tutto.

Per oggi questo è tutto, purtroppo non c’era il sole e così le foto che ho scattato non sono eccellenti, comunque vi invito a guardarle su Fb. Alla prossima! 😆

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...