Nuova Zelanda

City style

Oamaru come vi dicevo è proprio una bella cittadina, la si gira volentieri e per chi ama lo shopping è ideale. Noi abbiamo preferito il lato storico e antico. Ci sono vecchi negozi rimodernati con all’interno artigiani e artisti che espongono le loro opere o lavori.

Ad esempio c’era una signora dark style che cuce vestiti per chi ama il genere antico, fa collane che ricordano quelle dei pirati e a quanto pare vende anche scarpe usate di epoche passate. Un altro negozio invece proponeva opere moderne un tantino macabre e sinistre, un po in linea con le maschere teatrali drammatiche. L’artista stessa sembrava appena uscita da un’opera teatrale tanto era bizzarra♠. Poi c’era il negozio del fornaio, un libraio e vari negozi di vestiti d’epoca che se volevi per 60$ ti facevano la foto col vestito e la stampavano. Abbiamo visitato una chiesa presbiteriana e una anglicana, che a dire il vero non ci capisco molto di tutte queste correnti protestanti in cosa si differenziano. Qui ci sono anglicani, presbiteriani, metodisti, battisti ecc… Comunque in queste chiese ci sono sempre delle signore ad accoglierti all’ingresso e ti chiedono da dove vieni e poi ti augurano ogni bene, orgogliose della loro chiesa che desiderano che lasci un commento sul registro delle visite.

Purtroppo verso l’ora di pranzo ha cominciato a piovere forte e così abbiamo pranzato e poi ci siamo diretti a Timaru, altra cittadina interessante ma che purtroppo quando siamo arrivati pioveva a dirotto per poter passeggiare. È piena di negozi anche questa e ha un bel parco botanico. Domani dovrebbe esserci tempo stabile e così possiamo visitare la città. Oggi ci siamo rifugiati in biblioteca che qui sono molto grandi e piene di gente che viene a volte anche per dormire 😅, per avere internet gratis e magari, come ha fatto Mattia, ricaricare il cellulare. Ci siamo persi tra i libri e i puzzle (dovrebbero metterli in ogni biblioteca dato che sono un intelligente passatempo) e finalmente ha poi smesso di piovere.

Il camping in cui siamo è poco affollato e piccolo e si chiama Glenmark Holiday Park e ci costa 35$. Sono molto belli i campeggi con poca gente e li consiglio. Magari distano qualche kilometro dal centro città, in questo caso solo 3 kilometri, ma almeno avrete più privacy, che già vuol dire molto.

Ok, godetevi le foto in Fb. Ciaooo👌.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...