Nuova Zelanda

Dunedin

Il camping in cui eravamo ieri sera si chiama Kuramea Lodge e lo consiglierei a chiunque, ci siamo trovati super bene. Pagato solo 24$ in due con ogni tipo di comodità: cucina enorme, bagni e docce ottimi. C’era anche un soggiorno dove poter stare o a mangiare o a rilassarsi e li abbiamo conosciuto due adorabili bimbi inglesi con cui abbiamo giocato parecchio. 😊 C’erano poche persone a differenza di dove siamo ora: Dunedin Holiday Park. È un campeggio immenso con moltissime piazzole e anche qualche stanza. Qui paghiamo 36$ ma comunque è ben fornito di tutto ed è moderno. Ci sono dei bagni che per entrare richiedono il codice all’ingresso 😅. Forse l’unica cosa scomoda è questa, in effetti non si capisce perché non abbiano messo porte normali. Così uno si caga addosso se non ricorda il codice 😂💩.

Oggi abbiamo visto le cascate Purakaunui, selvagge e raggiungibili con una breve camminata su un percorso ben tracciato e sicuro. Ora che non piove molto, la portata d’acqua non è grandiosa, ma immagino quando arriva la stagione delle piogge che quelle cascate siano maestose. Proseguendo la strada ci fermiamo a Balchluta (non imparerò mai come si scrive, ho dovuto andare ad accertarmi prima di dirlo 😅) una cittadina in cui pranziamo e poi ripartiamo, non c’è nulla di particolare. Così arriviamo a Dunedin, città importante e davvero carina, non molto grande e tantomeno trafficata, perlomeno in questo periodo. Perdiamo un po tempo a guardare le vetrine e passeggiare senza meta, poi visitiamo la stazione dei treni, molto bella e antica e li fuori c’era un ragazzo giapponese che cantava opere liriche in italiano!!! Fenomenale 😉. Tutt’attorno vi sono aiuole colme di fiori coloratissimi. C’erano anche dei parchi da vedere ma abbiamo preferito concludere la visita della città e cercare un alloggio dato che si era fatto tardi e ora siamo qui. Il tempo oggi non era stupendo ma faceva sorprendentemente caldo a differenza della zona da cui provenivamo in cui c’erano folate d’aria gelida.

Nel frattempo si sono fatti sentire alcuni aspiranti compratori della nostra auto. Ieri abbiamo messo l’annuncio su Trademe, si pagano 60$ (purtroppo) e si può pubblicare l’annuncio. Già cento persone l’hanno visualizzato e qualcuno ci ha pure scritto. Abbiamo dato l’appuntamento a qualcuno per sabato. Speriamo di venderla al più presto e stavolta come prezzo abbiamo messo 2500$, così è più appetibile ma almeno ci guadagnamo pure noi. È un gioiellino quest’auto! 😗

Ci mancherà l’aria pura e i paesaggi ancora incontaminati, il rispetto e la sicurezza che senti quando esci di casa, la natura che ti avvolge ad ogni passo e regna incontrastata. Come vedrete dalle nostre foto e video, siamo proprio piccoli noi umani di fronte alla grandezza divina della natura…la quale vince sempre!🌵

Speriamo con ciò che raccontiamo, nonostante i pro e i contro, di avervi suscitato la curiosità di venire a visitare la NZ. Pensateci…☺ Ogni sacrificio fatto per raggiungere un obiettivo è benvenuto perché la soddisfazione che verrà sarà grande!

P.s. Nella cittadina di Kuramea, c’è una casa che espone in giardino una collezione di teiere di ogni forma e dimensione. È una persona appassionata che le ha messe tutte fuori casa per abbellire il giardino e potete entrarci. Stessa cosa per un’altra casa che aveva esposte tantissime bambole. Ci sono molte persone bizzarre qui. 😄

L’articolo era pronto ieri sera ma a causa della connessione mal funzionante non ho potuto pubblicarlo.

Ciaooo🐒.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...