Nuova Zelanda

Laghi e colline

Vi scrivo dal culo della NZ 😃…Colac Bay. Scoperta interessante dopo aver visitato posti stupendi più a nord. Eravamo rimasti ai fiordi vero? Li abbiamo visti dalla baia perché farci una gita risultava troppo costoso…ora vi spiego:

Un tour con bus che vi preleva dall’alloggio e vi porta all’imbarcadero costa 109$ a testa e avrete compreso la crociera di 2 ore più il pranzo.

Se invece scegliete di partire al pomeriggio non vi sono bus che vi portano ma dovrete farvi 2 ore di auto fino a Milford Sound e lì imbarcarvi per la crociera che, comprando solo quella, costa dai 45$ con partenza alle 9 fino agli 80$ con partenza alle 17, ovvero l’ultima crociera della giornata. Vedete voi! La maggioranza sceglie il bus per stare tranquilla e non doversi sorbire 2 ore di macchina e potersi quindi rilassare. Sappiate che il percorso in bus prevede molte soste per fotografare i panorami. Ma c’è anche un’altra cosa da sapere…

Trovare il bel tempo alla Milford Sound non è sempre facile. Oggi ad esempio c’era nebbia e pioggia, quindi dovrete accontentarvi di una crociera meno intensa e con  meno visibilità. Di sicuro merita comunque, però noi, pensando al prezzo e pensando che anche altri fiordi si vedono qui a Sud, abbiamo preferito rinunciare.

Altra cosa da sapere è riguardo alle imbarcazioni. Quelle grandi con più persone e quindi affollate ve le godete meno. Le imbarcazioni piccole hanno meno persone e inoltre fanno varie soste per farvi ammirare le cascate tra i fiordi.

Vi potrà interessare consultare Bookme.co.nz che è simile al nostro italiano Groupon e vi permette di ottenere prezzi scontati sulle gite. Ad esempio la gita di domani ai fiordi comprensiva di bus, barca e pranzo con partenza alle 8 del mattino costa 89$ a testa. Purtroppo l’hanno venduta subito sennò ci potevamo pensare…

Abbiamo preferito rimanere a Te Anau e passeggiare lungo lo splendido lago attorniato comunque anch’esso dai fiordi. Già li inizia il parco Fiordland. 😊 Con la fortuna di vedere da lontano l’inizio dei fiordi quando si fanno più vicini e quasi blu col contrasto della nebbia in cielo. Poi abbiamo fatto qualche spesuccia e infine continuato la strada fino a Colac Bay, famosa per una baia spettacolare. Abbiamo fatto alcune soste per strada: Clifden Bridge, il ponte neozelandese più lungo del ‘900 e Mac Crackens un punto panoramico che dà su una spiaggia selvaggia di tutte le tonalità del blu, molto ventosa tanto da dovermi tenere stretto il tablet per fare le foto altrimenti partiva dalle mani 😀.

Nel frattempo la strada era un susseguirsi di colline morbide e verdissime, punteggiate da animali al pascolo e fiori colorati. Strada deserta. È spuntato anche un arcobaleno perché pioveva col sole e non c’erano nuvole…mai visto un tale fenomeno 🌈. E così ora siamo in quest’altro camping a 30$ per entrambi (cifra più bassa finora) ma internet è scarso. Sto condividendo la connessione con Mattia. Pazienza, non è un problema 😉. Il camping è spartano e c’è pochissima gente così da essere davvero tranquillo. Si chiama Colac Bay Holiday Park. Abbiamo scaricato l’applicazione Camp Mate, utile per cercare camping nella zona in cui si è diretti senza prenotarlo prima, vedendo le recensioni, i prezzi e cosa offre. Abbiamo sempre usato questa applicazione per i nostri campeggi. Vale solo per la NZ.

Si sta facendo sera, c’è ancora il cielo azzurro però perché qui viene buio verso le 22. Ciao cari 👍.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...