Nuova Zelanda

Nelson

Cambio di programma: ieri sera abbiamo visto una foto, trovata per puro caso sul sito di un blogger che prima di noi aveva fatto woofing dove dovevamo andare oggi e la foto ritraeva un camper molto spartano, più carovana che camper, messo in una specie di garage con degli oggetti vecchi qua e là, niente bagno dentro ma chissà dov’era e in più ha scritto che ha avuto freddo alloggiando li…cosa? E io devo lavorare 4 ore gratis e alloggiare scomoda pure? Va bene che ci adattiamo a tutto, ma purché sia dignitoso. Già l’idea di lavorare gratis in Nuova Zelanda non ci garba perché è cara e mica possiamo visitarla elargendo sorrisi no? Servono i soldi e non è per essere materialisti, ma se possibile non perdiamo tempo una o due settimane senza guadagnare niente e dovendo pure lavorare. Ok che c’era vitto e alloggio gratis, ma noi con cosa continuiamo il viaggio?

Così l’abbiamo liquidata e non ci importa che ci sia rimasta male…non ha più risposto, ma noi dobbiamo fare il nostro interesse perché nessuno ci pensa sennò. Quando feci l’esperienza woofer in Portogallo era diverso. Vitto e alloggio gratis, ma l’alloggio era un intero appartamento! Così che 4 ore le lavori anche gratis, ma non patisci il freddo quando rientri la sera. Inoltre il Portogallo è molto economico, quindi va anche bene fare questa scelta li. Ma non in Nuova Zelanda. E insomma abbiamo cambiato itinerario. Spostandoci da Nelson subito dopo una visita alla città ed esserci rilassati in un parco bellissimo con un giardino cinese. Ne avevamo bisogno per rinfrescare le idee, perché comunque ci ha provocato molto stress questo cambio, dovendo anche cercare un’altra sistemazione.

Dopo Nelson, che comunque è una cittadina normalissima senza fascino, siamo approdati a Motueka, in cui c’è un ufficio informazioni che fornisce alcuni indirizzi utili sia per turisti sia per chi vuole lavorare. Ci sono moltissime piantagioni di frutta su tutta la strada e pensiamo di tentare la fortuna in questo senso. Vedremo, per ora è solo un’idea.

Proseguiamo fino a Takaka, ridente paesino stile hippy abbarbicato sui monti. Senza saperlo alloggiamo in una casa stile hippy/indiano, la cui padrona è una olandese molto cordiale. Ci costa 58€ per due notti. Facciamo brevi soste nei luoghi per evitare di spendere troppo. Per ora i guadagni del motel resistono, ma non sono eterni, ecco perché sarà probabile che cercheremo presto un lavoro. Altrimenti l’idea è di lasciare la NZ prima della scadenza del visto. Come vedete si può cambiare idea per vari motivi, quindi per ora niente programmi a lungo termine. L’importante è stare bene e avere qualche soldo in parte. Comunque la NZ è davvero improponibile come prezzi. Abbiamo trovato una gelateria artigianale che fa pagare una pallina di gelato 4.50$. Al massimo ti danno due palline e arrivi a quasi 10$. Sono semplicemente pazzi. 😯 E non è così vero che sono tutti disposti ad aiutare. Sfruttano volentieri i giovani come noi con la scusa del woofing, addirittura qualcuno su internet rispondeva che se un viaggiatore come noi trova questo tipo di soluzioni, non deve pretendere ne che siano ordinate ne che siano pulite. Insomma, la cuccia del cane può andare bene no? Non paghi e lavori per loro 4 ore e a volte di più e ti danno vitto e alloggio…non credo si dissanguano come spesa per l’ospite. Ma giustificano di fare fin troppo per poter offrire pure ordine e pulizia. Pazzesco. Scene viste solo qui.

Comunque qui siamo letteralmente fuori dal mondo, di fronte solo montagne piene di pini scuri e poche casette. Siamo fuori paese di qualche kilometro. Per ora è così, poi si vedrà le prossime mosse. Avevamo persino pensato di acquistare una tenda e un sacco a pelo per evitare di pagare prossimi alloggi. Non credo ne valga la pena però. Sarà quel che Dio vorrà giusto? Vi saluto! 😊

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...