Nuova Zelanda

Da sapere!

Parto con una notizia che non vi ho mai detto avendola scoperta da poco: quando parcheggiate in una città e c’è il parchimetro, scordatevi biglietti da apporre sul cruscotto. Qui digiti il numero a cui corrisponde il tuo parcheggio e il parchimetro registra senza emanare inutili biglietti che sprecano carta. Non è geniale? 😉 Nel nostro caso lo pagammo 2$ per un’ora. 

Altra cosa che vi segnalo, che non c’entra con la NZ però, è questo utile sito anglosassone con questa interessante offerta di lavoro che, se fossimo stati in Europa, avremmo di sicuro contattato.

https://www.gumtree.com/p/other-hospitality-catering-jobs/popular-iona-retreat-needs-kitchen-chef-housekeeper-general-assistants-for-2017-season-/1205378296

Cercano lavoratori in un’isola scozzese, che si occupino di aiuto cucina e fare le pulizie in un hotel che fa parte di un’associazione religiosa. Interessante anche come paga. Leggete comunque…basta conosciate l’inglese 😊. Non sarebbe male se qualcuno di voi ne approfitta perché la stagione è parecchio lunga e va da febbraio a novembre dunque avreste la possibilità di mettere da parte dei soldi e inoltre visitare la Scozia che credo meriti grandemente come luogo.

Io se posso essere d’aiuto a qualcuno ben venga!👍

Altra notizia:

http://www.scambieuropei.info/category/partire/

Ne avete già sentito parlare? È un’ottima opportunità per chi vuole andare all’estero ma non sa come fare. In questo caso potrete lavorare ricevendo in cambio un rimborso spese personali, vitto, alloggio, corso di lingua, assicurazione e viaggio aereo. Magari potete dirlo a qualcuno che sapete che si trova nella condizione di insicurezza riguardo a dove andare e cosa fare ma che magari sogna tanto un’esperienza all’estero. Sarebbe di certo un inizio importante per immettersi in una località straniera. Ricordatevi che nulla è impossibile se sapete adattarvi.

Ieri non ho scritto perché alla sera abbiamo l’abitudine si guardare dei film e ieri abbiamo guardato Pretty Woman un altro film che non smetterà mai di piacere 😆. Nel pomeriggio abbiamo fatto la spesa e abbiamo incontrato di nuovo il ragazzo che parla italiano, stavolta serviva al banco gastronomia, ci ha detto essere filippino e che ha imparato l’italiano solo grazie ad amici italiani e a corsi ma non è mai venuto in Italia. Sorprendente no? 😄 Noi italiani siamo tra le nazioni al mondo in cui si apprendono meno lingue, a meno che qualcuno se le studi da solo come ho fatto io con lo spagnolo arrivando a una conoscenza del 90%, altrimenti non vengono incoraggiate nelle scuole…non più di tanto. La regola comunque è sempre una: andare sul posto, permanere del tempo e seguire un corso fai da te. Non c’è scuola che tenga il confronto con questa regola.

Ok ho scritto abbastanza. Ci sentiamo gente 😉.

E ora…ballate😁

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...