Nuova Zelanda

Stasera film

Abbiamo appena finito di guardare questo film divertentissimo:

Sì lo so che è appena uscito al cinema, ma grazie a internet è possibile trovarlo. Vi avevo già segnalato il sito ma nel caso non ve lo ricordate eccolo:

http://www.cb01.pw

Utilissimo per vedere film. Pensate che già vi si può guardare il cartone Oceania:

E il bello è che durante queste feste in Italia trasmettono tanti bei film. A me piacciono molto quelli legati alla Natività 😊.

Comunque parlando della giornata. Fredda, umida e piovosa, tanto da vederci costretti ad accendere il calorifero. Stamattina ci siamo dedicati alla spesa, non nel solito discount che dista parecchia strada, ma al Countdown, supermercato ultra fornito e più carino che troviamo proprio in fondo alla strada. È raro che mi piaccia un supermercato, perché per me è sinonimo di confusione, ma questo ha il suo perché. Tutto è ben distribuito e di facile accesso. Pensate che il commesso asiatico alla cassa parlava italiano, avendolo studiato per due anni. Incredibile! 😄 Di solito i commessi chiedono sempre da dove veniamo, sono molto loquaci qui in Nuova Zelanda e sempre ben educati. Come prezzi il negozio li ha leggermente più alti del discount a cui siamo soliti andare, ma semplicemente la nostra strategia è stata di spulciare le marche diverse e abbiamo fatto begli acquisti spendendo anche meno del solito. Due fettazze di pesce fresco 7$ per esempio e ce le siamo mangiate per cena, includendo anche i cani 😆, che ultimamente assaggiano un po tutto ciò che mangiamo noi, avendoli sempre intorno quando cuciniamo.

La differenza tra questi supermercati e i nostri italiani è che c’è totale assenza di panettoni o pandori, dolci pregiati non ne hanno e quel poco decente è pure costoso. Noi l’unica cosa dolce che ci siamo concessi sono i croissant in pacco convenienza e una stecca di cioccolata. Per Natale mangeremo pasta al sugo col tonno, prima volta che mangiamo pasta da quanto siamo partiti. Così cambiamo un po tema culinario. Trascorreremo le feste con i cani che ci fanno tanta compagnia e con cui ci divertiamo parecchio. Ci tengono in forma perché abbiamo inventato il gioco di farci rincorrere e loro non si stancano mai. Adesso però stanno ronfando.

Non vi ho detto: ieri e oggi piccole scosse di terremoto. Nulla di allarmante, sappiamo che qui passa la faglia e si può dire che siano quasi quotidiane queste scosse. Oggi eravamo sul divano e abbiamo sentito un leggero tremore. Fortuna niente di preoccupante. È zona fortemente sismica, lo sapevamo anche prima, l’ultimo terremoto è stato di intensità 8, ma possono essercene anche di più forti. Però se si pensa sempre male non si va più da nessuna parte no?

Ma siamo in una zona parecchio pulita, perché crescono licheni ovunque,  anche sui marciapiedi. Ce lo disse una signora che sono sinonimo di pulizia dell’ambiente e dell’aria. E inoltre, non meno importante, viviamo in uno dei posti più sicuri del pianeta sotto tutti i punti di vista. Anche più dell’Italia e ne siam felici. In Italia non ti puoi dimenticare auto senza chiuderle, porte senza chiave, finestre aperte e cellulari in bella vista. Qui tutto ciò è ancora possibile, così come il riuscire a trovare lavoro in modo istantaneo. Sono dei bei vantaggi. Ci meditavo poco fa. Spesso li si ignora, ma sarà quando ci mancheranno che ci penseremo con più nostalgia. Mi chiedo solo perché non potrebbe essere possibile uno stile di Vita simile anche da noi. Sono amareggiata quando ci penso.

Vi scrivo domani per gli auguri. Buona giornata 🎄.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...