Nuova Zelanda

Custodi

Oggi pomeriggio alle 17 la casa era di nostra responsabilità, cani compresi. I proprietari sono partiti per il Vietnam e li attendono parecchie ore di volo e di attesa. I cani hanno capito che i padroni partivano e sono usciti a salutarli. Per Rebecca sono come figli, le dispiace stare lontano per 3 settimane. Ma sarà una bella vacanza oltre che rimpatriata con i parenti inglesi. Hanno organizzato vari tour dato che non ci sono mai stati.

Noi abbiamo trasferito le nostre cose dall’appartamento di sotto a quello principale, hanno una casa molto grande e preferiscono che stiamo di sopra così stiamo più caldi mentre di sotto c’è molto più fresco. Adesso mi trovo nel letto con Rio perché d’abitudine lui dorme nel letto, mentre Ted è fuori dalla porta che abbaia per avere attenzioni ma adesso è un po tardi per giocare 😅. Lui solitamente dorme in soggiorno nella cuccia. Sono tranquilli e fanno davvero tanta compagnia. Passeremo un bel Natale con loro e pure Capodanno. Ci spiace logicamente non essere a casa, perché è la compagnia più bella, ma stavolta è andata così e siamo comunque contenti dell’occasione.

Stamattina come al solito abbiamo portato i cani a passeggiare al parco e poi siamo andati a fare le spese. Il supermercato dove siamo soliti andare (ovvero il discount neozelandese) dista qualche km, ma è molto grande e fornito. Solo che essendo in città è anche più caro 😤. Poco importa perché non ci servono molte cose a noi e abbiamo il permesso di usare ciò che i padroni hanno già comprato e messo in dispensa e frigo.

Alle 18.30 c’era la messa in un paesino qui accanto chiamato Johnsonville, trovando su internet il sito della chiesa che si è rivelata essere piccolina ma ricca di raccoglimento e fedeli. Ci è tanto piaciuta perché c’erano molte persone disabili che partecipavano e ci ha dato l’impressione fosse una celebrazione più umile e sentita del solito. Un parroco molto pacato e breve ha reso tutto più piacevole. Sapete, qualcuno si starà chiedendo il motivo per cui andiamo a messa, soprattutto essendo vai da casa, ma detto sinceramente noi SENTIAMO il bisogno di partecipare. Per quanto ci riguarda crediamo molto che partecipando si esce un po migliori lasciando qualche difetto oltre la porta della chiesa e Qualcuno, Lassù pensa a renderci migliori. Forse per qualcuno non è utile e tanto meno sente il bisogno, ma per noi è così e siamo ben felici quando arriva il sabato sera. Abbiamo già visto le celebrazioni festive e sono ad orari comodi e sempre nella stessa chiesuccia.

Bene, vi lascio un consiglio: spesso sento persone deluse o stanche di continuare a cercare lavoro in Italia senza mai avere soddisfazioni. Perché non pensate seriamente di farvi un’esperienza all’estero? Se avete meno di 31 anni potete optare per l’Oceania, altrimenti se non avete più l’età adatta per questo tipo di visto o perché preferite stare più vicino, perché non iniziate con un lavoro stagionale che vi permette di integrarvi nel tessuto del posto? Non vi sto proponendo un trasferimento definitivo, specialmente se non ne sentite l’esigenza, ma almeno tentare di aprire le vedute con un’esperienza all’estero,  vi darà davvero la grinta per far uscire le vostre capacità represse dai continui NO che ricevete in Italia. Non si tratta più di adattarsi, si tratta di pensare al Futuro, dignitoso e possibilmente senza troppi intoppi. Perlomeno cercatela un’alternativa, siete sempre in tempo a tornare indietro. Mi spiace sentire persone che si lamentano ma non fanno nulla per cambiare. Per qualcuno so essere impossibile da attuare sul momento presente, ma qualcun altro è perché non crede abbastanza in sé stesso. È un peccato sia così. Abbiamo mille occasioni per fare scelte diverse e vanno prese al volo. Scusate l’appunto. 😊

È l’ora di dormire, con Rio sul letto e Ted che abbaia perché vorrebbe salire. 😁 Se Dio vuole adesso si è accomodato nella cuccia, sperando ci stia. Mi sembra di avere due bimbi😆.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...