Nuova Zelanda

Cena di commiato

Ultimo giorno a Mt. Maunganui. Ultimo giorno di lavoro al motel. Ci siamo fermati fino alle 14 sebbene Athol avesse chiesto a Mattia di potare una siepe, ma non avevamo tempo di fermarci dato che poi alle 19.30 dovevamo tornare da loro per l’invito a cena e salutarci. Siamo tornati a casa, doccia veloce, pulire la nostra camera, fai la lavatrice, stendi i panni e vai a dare un altro saluto al monte, torna in fretta a casa, prendi i biscotti da portare per i titolari e partiamo veloci per Tauranga. Non ci si mette molto se non c’è traffico. Ma purtroppo quasi sempre c’è caos 😑.

C’erano anche le due figlie dei titolari in casa e sono persone molto gioviali e più o meno nostre coetanee. Non sono rimaste a mangiare con noi però, perché una è tornata a casa dal marito e l’altra ha una dieta vegetariana. Lorraine si è prodigata a preparare un’insalata deliziosa con asparagi e radicchio rosso oltre ad altri tipi di verdura, poi ci hanno dato del pane col burro (un must nella cultura anglosassone che però non fa parte dei nostri gusti 😅) ma comunque gradevole e poi ci ha servito del riso basmati con del pollo a intingolo di verdure varie, strabuono che abbiamo fatto il bis. Dice che ha usato la fantasia, non era nessuna ricetta particolare. Per dolce hanno comprato una crostata di mele. E ovviamente la cena è stata innaffiata da vino…che bellezza 🍷😆. Clima molto allegro e musica soft di sottofondo, hanno voluto cominciare la cena con una preghiera di ringraziamento per averci conosciuto e per il nostro viaggio.

Ammetto che con loro si può parlare di tutto. Ho confidato che è difficile trovare titolari tanto accoglienti, soprattutto che poi diventano come parenti. Ci siamo sentiti più a nostro agio da loro che li conosciamo da 5 mesi piuttosto che da alcuni parenti eh!☺ Gli abbiamo detto che ci mancheranno e così anche il lavoro al motel. Nonostante le incomprensioni e vicissitudini varie non si può negare che siano brave persone e molto disponibili. Naturalmente, come tutti i legami, soprattutto quando sono da poco tempo, esistono momenti, tipo gli sfoghi dei miei articoli precedenti, ma mai ho pensato per un attimo di essermi pentita di lavorare con loro. Anzi! Non si poteva pretendere di più. E inoltre vorrei imparare l’arte di prendere il buono dalle persone e non sempre ciò che mi delude o non mi piace, in fin dei conti ognuno sta combattendo la propria battaglia, ognuno ha i suoi problemi, ma quando cerca di offrirti più volte il meglio di sé, bisogna apprezzare. Per il mio carattere diffidente è più difficile, perché penso sempre che le persone mi deludano, ma forse la colpa è mia perché mi affeziono subito in generale. Però stavolta abbiamo fatto bene ad affezionarci.Nel caso riusciamo prima della fine del viaggio, ci aspettano per andare a trovarli di nuovo, altrimenti verranno in Italia. Una delle loro figlie è venuta tempo fa e le è piaciuta tanto che vorrebbe tornare.

Ci hanno raccontato che nonostante sono da ben 7 anni in NZ, solo una volta degli amici che hanno conosciuto qui li hanno invitati a cena e anch’essi avevano abitato in Sudafrica. In genere i neozelandesi non tengono rapporti con gli immigrati, formano i loro gruppi e non ti amalgami a meno che non vivi qui e hai costanti contatti. Un po come Cam che sebbene viviamo in casa sua da 5 mesi non è entrato in sintonia con noi nemmeno un po. Ognuno ha il suo carattere lo so.

Bene, siamo pronti per la nanna, domani mettiamo in auto le nostre cose e si parte. Entro 2 ore si arriva a Taupo ma ci fermeremo per strada a visitare qualche bellezza naturale che vedremo. Vi tengo informati. Siamo contenti di andare finalmente. È giunto il momento. 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...