Nuova Zelanda

Sfruttamento

Mattia si sta facendo la doccia dopo 8 ore di lavoro. Penserete che è tutto normale, se non fosse che ha dipinto un’intero appartamento DA SOLO e…NON È PITTORE 😊. Athol non ha mosso un dito perché non voleva sporcarsi e ha dovuto Mattia dire basta dopo una certa ora, perché se era per il titolare, Mattia faceva sera. Tra l’altro con due soli biscotti e un gelato Magnum come energetici.

Athol lesina pure sui biscotti e ultimamente non ci chiedono più se vogliamo fare le pause…giusto per riconfermare che dai ricchi non hai quasi nulla in cambio se non briciole…è proprio così credetemi. Infatti ha pensato bene di segnare sul libretto delle ore, che Mattia è venuto a casa a pranzo per evitare di pagargli la pausa…furbo vero? Con tutto l’impegno che ci sta mettendo Matty, si sente dire che chi fa un lavoro simile spesso chiede qualcosa come 80$ l’ora, Matty ne prende 15$…e Athol sta pure a lesinare sulla pausa e sul cibo da dargli. Siamo leggermente allibiti. Fortuna che il lavoro non è ancora finito così che Mattia possa guadagnare ancora qualcosa che metteremo da parte per i futuri spostamenti. Ovviamente gioca d’astuzia. Quando Athol non è nei paraggi, si fa le pause che vuole e mangia i biscotti nella quantità necessaria. Non è uno schiavo per non concedergli pause e contargli i biscotti. Oggi addirittura si è sentito dire che doveva pranzare a casa perché non avevano nulla da dargli…gente come loro…ci credo poco. Non che vada a fargli i conti in tasca…ma tesori, se gestite un motel, qualche palanca l’avete no? Ci avevano fatto ridere quando dissero che non hanno messo via molti soldi nei risparmi perché col motel ci sono troppe spese…e noi siamo fessi vero? 😅

Ok, terminato lo sfogo/racconto, io sono rimasta a casa nel pomeriggio e sono andata in spiaggia. C’era parecchia gente in giro. Non so se ci fossero degli sport o gare, comunque ho passeggiato sul lato opposto al solito, non avevo voglia di confusione. Tra l’altro ho constatato la grande “civiltà” neozelandese di portarsi appresso i sacchetti di plastica per raccogliere le feci dei loro cani e poi stupidamente abbandonare tutto in mezzo all’erba o direttamente nel mare.  Complimenti! Piuttosto lascia la pupu dove il cane l’ha fatta, sicuramente sarà meno inquinante di abbandonarla col sacchetto di plastica…eh ma si sa, le cattive abitudini sono dure a morire.

È arrivata Pepa e come ogni volta che arriva qui dal padre piange a dirotto per qualche minuto. Non capisco il motivo, ma questa è la prassi. Secondo me è più felice con la madre che, avendola conosciuta in questo periodo, mi pare una persona molto solare e diversa da Cam. Oggi abbiamo visto pure la mamma di Cam che ci ha chiesto quando torniamo in Italy e alla nostra risposta “non ancora” è rimasta basita. Ci ha chiesto se non ci manca la famiglia. Eccome che ci manca e anche gli amici, ma sarà facile che la famiglia venga convinta da noi a fare le valigie quando torniamo. Se poi vince il Sì, ancora più probabile 😂. Va male in Italia, inutile negarlo e inutile che lo ripeta, sarebbe bello che i nostri genitori possano trascorrere qualche mese l’anno in un luogo migliore, anche come clima, io tento di convincerli, loro non hanno mai viaggiato e quindi è difficile. Però mi piacerebbe possano vedere qualche bellezza in questa Terra.

Bene, buone votazioni (mi raccomando votate No) e a presto😄.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...