Nuova Zelanda

Compleanno

Oggi è il compleanno di Matty, il terzo che festeggia in terra straniera. Un anno eravamo in India, l’anno dopo Barcellona e adesso NZ 😊. Dispiace un po non essere a casa, però ognuno risponde delle proprie scelte, nostalgia compresa 🌿. Abbiamo lavorato e Mattia ha finito non tardi e così ci siamo dedicati a noi durante la giornata. Messa (che ho seguito distrattamente lo ammetto) e poi abbiamo fatto una passeggiata al monte e per cena ristorante turco. Credo sia un modo di festeggiare degnamente.

C’era parecchia gente in giro oggi e al ritorno da messa c’erano due pirati della strada che andavano velocissimi e abbiamo preso un grosso spavento perché ci hanno superato sgommando. Ciò che fa ancora più rabbia è che se accadono le disgrazie, pagano gli innocenti. In genere c’è molto traffico su queste strade ma mai nessuno con comportamenti omicidi come le auto di oggi.

E tra una settimana esatta ci spostiamo…evviva🎊. Ma anche Natale è alle porte. Personalmente ci tengo molto alla festa, ma non credo nel modo ipocrita in cui è celebrata. Siamo tutti più buoni? 😮 Non dovremmo essere buoni sempre? O forse grazie al panettone in pancia è tutto più facile? Lo so sono cinica, ma lo Spirito Natalizio lo sento distante dal mondo per come è concepito. Lo si deve vivere interiormente, perché nessuno può ricrearlo semplicemente con qualche addobbo luminoso. 🎆

Sarà  che sono in un periodo un po instabile emotivamente e spesso mi sembra che il mondo vada avanti senza di me. Penso a chi mi dice che non potrebbe fare la mia stessa Vita, non può permetterselo…il più delle volte non vuoi o non sei abbastanza motivato, perché quando davvero vuoi e decidi di cambiare, nulla ti ferma, a meno che ci siano questioni familiari o di salute. Ne sono convinta. Chi pensa che la nostra scelta sia uno spasso, che facciamo la Bella Vita, che abbiamo tanti soldi per permettercelo…non ha capito nulla. Spero che il messaggio che passa attraverso questo blog sia diverso, vogliamo far capire invece quanti sacrifici ci sono dietro. Perché era molto più semplice restare nei nostri paesi e continuare esistenze grigie…ma non fa per noi.

Certo, se mi dicono che non possono permettersi di viaggiare coloro che preferiscono spendere soldi in oggetti di dubbia utilità, lo credo! Ci sono delle priorità e credo ognuno abbia le proprie. Se ho qualche soldo lo investo viaggiando e credetemi, spendo molto meno comprando il biglietto aereo che tutto il guardaroba di certe amiche!😅 Però la verità è che la nostra scelta è mal giudicata, mentre il materialismo è addirittura normale se non incentivato (sotto le feste poi è un macello di soldi buttati). Si tratta di come ognuno vuole vivere, ma sono un po stanca di sentirmi chiedere QUANDO TORNI perché la verità è che non lo so e come ripeto, l’importante è che stiano tutti bene a casa, perché al minimo bisogno noi siamo pronti a tornare, alla faccia di chi crede che siamo egoisti ad “abbandonare tutti”.

A essere sincera non so cosa trovo quando torno e come mi comporterò, so solo che quand’ero a casa ero intrattabile perché volevo essere altrove, ora sento che siamo vicini alla nostra meta personale, torneremo ma non facciamo piani a lungo termine. Siamo strani (soprattutto io) ma preferisco dire che siamo diversi dalla massa, non credendoci superiori. A volte vorrei chiudere il blog perché in fondo non so a quanto serva, non so se faccio passare un buon messaggio o se magari faccio solo pena a chi legge, noi non siamo travel blogger come va di moda adesso chiamarsi, siamo viaggiatori molto spartani e non ci interessa fare pubblicità a noi stessi, più che altro far conoscere alle persone che altre vie sono possibili.

Ho parlato anche troppo. Scusatemi. Sarà il periodo e sarà che quando torno vorrei convincere i miei genitori a lasciare l’Italia, paese fallito e senza sogni. Sono un insieme di cose (di delusioni e amarezze) che mi portano a essere così negativa a volte. Non parlo per farmi apprezzare per forza ma per dire ciò che sento, anche questa è una funzione del blog.

A presto😙 (forse).

P.s. Nella foto vedete un artista di spiaggia (si può ben dire) che ha disegnato la Gioconda in stile allungato😆.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...