Nuova Zelanda

Scrivere o no

È un periodo in cui non ho più voglia di scrivere. Se vedrete meno articoli sapete il motivo. Anche se a questo punto non so nemmeno in quanti leggano questo blog, essendo abbastanza spartano, a volte mi chiedo perché mai l’ho creato. Purtroppo ci sono persone che scrivono cavolate e hanno tanto seguito, chi scrive di cose un po serie o comunque scrive di esperienze, ben difficile riesca a fare centro. Sarà anche perché sono delusa di tante cose riguardo alle notizie provenienti dall’Italia che fanno spesso rabbia. Andiamo avanti…😊

I muratori arrivano sempre presto alla mattina, oggi abbiamo fatto in tempo a fare colazione e poi sono arrivati loro e via coi trapani e i martelli. È stressante siete d’accordo? Qui hanno le case di cartapesta, nel senso che hanno muri molto sottili e quindi si guastano spesso, specialmente col freddo che c’è stato e si sono creati dei buchi.

Oggi abbiamo lavorato entrambi e Mattia ha proseguito a dipingere pure il bagno della stanza, adesso è proprio completata. Lorraine ha comprato dei complementi nuovi per abbellirla e oggi appunto abbiamo sistemato e pulito. C’era pure Barbara, che ho notato dimentica spesso varie cose. Fortuna che ho controllato in una stanza che aveva appena pulito, perché aveva dimenticato una salvietta e anche i vari caffè e tè solubili, perché nelle stanze vanno messi così i clienti possono servirsi da soli e ha dimenticato di mettere la sportina nella pattumiera. Ovviamente l’ho detto solo a Mattia perché a me non piace fare la spia, dopo mi accorgo che Barbara è venuta nella stanza che stavamo sistemando io e Mattia e ha voluto mettere mano, sebbene l’avessi avvisata che ci avevo già pensato. Insomma, ha risistemato come voleva lei e io…ho rimesso tutto come prima. Non vedo perché deve cambiare la disposizione delle cose che ho pulito io! Lei ha un’altro modo di fare le cose e io non metto becco, lei lo fa con me. Competizione pure in un lavoro di pulizie? Ma per favore! E tutto ciò derivato dal fatto che lei pur di pulire più camere, dimentica di sistemarle come si deve, ecco perché poi vedi gli errori. Tanto quando ce ne andiamo sarà completamente libera di gestirsi, quindi che bisogno c’è di fare la prima donna…vabe, più conosco le persone e più mi sento simile al mondo animale 🐱🐶🐇. Senza offesa eh! 👍

Nel pulire una stanza ho trovato un cartone con dentro cinque birre fresche e così abbiamo chiesto a Athol se potevamo tenerle. Lui non ha d’istinto pensato di lasciarcele, abbiamo dovuto chiederlo, nonostante l’aiuto non da poco di Mattia che ha pitturato e che gli presta l’auto ogni tanto quando Athol non ce l’ha perché la prende la moglie. Non ci ha detto subito di sì per le birre, ha detto che forse i clienti potrebbero reclamarle, dopo un po ha deciso di lasciarcele (ricordandosi che Mattia gli presta l’auto) e lui ne ha tenuta una per sé. Per dare più convinzione, abbiamo anche detto che avremmo avuto degli amici stasera e che vogliamo risparmiare sulle spese. La fantasia viene sempre in aiuto 😁.

Nel pomeriggio siamo andati a comprare delle banane, del mango secco e degli snack indiani…in un negozio indiano qui vicino. Ci siamo azzardati a prendere un gelato confezionato e mi sono sentita subito in colpa. Io che non compro nulla senza leggere gli ingredienti 😅. Poi siamo andati al monte e c’era davvero pieno di gente, sia in mare che a passeggio. Sarebbe bello se tutta la tranquillità che si respira qui ci fosse in tutto il  mondo. Ti senti sicuro a uscire, camminare per strada anche da sola. A volte mi chiedo cosa trovo quando torno in Italia. Provo amarezza ogni volta che ci penso. Qualcuno potrebbe pensare che sono molto negativa per quanto dirò, ma credo con convinzione (che vorrei non avere), che l’italia sarà l’unico stato in Europa ad affondare sempre di più,  mentre tutti gli altri rinascono o comunque vanno avanti. Vedo gente senza nerbo, senza voglia o coraggio di cambiare. Situazioni in cui si perde il lavoro, multe che arrivano per un nonnulla, soldi che mancano. Concordo che l’importante è volersi bene, ma penso conti anche avere una dignità in questo mondo.

Vi lascio con un abbraccio. Buona fortuna 🎉.

P.s. Stanno arrivando parecchie navi da crociera al porto…gente baldanzosa che scende in città a spendere nei negozi e poi risale sulla nave. Mi dissocio completamente dalle crociere…navi dello spreco sconsiderato e della noia condita da finti divertimenti.

Annunci

2 thoughts on “Scrivere o no

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...