Nuova Zelanda

Pensieri nuovi

La famiglia del Bangladesh è ripartita. Ci hanno salutato affettuosamente e sperano di rivederci. Ci hanno ripetuto di chiedere la cittadinanza e trasferirci in NZ come hanno fatto loro, che in Bangladesh sarebbero perseguitati anche per motivi religiosi essendo uno stato islamico mentre loro sono buddisti. In Italia siamo perseguitati in altro modo, ma comunque li abbiamo la famiglia, composta anche dalle amicizie e quindi non ci innamoriamo di nessun posto tanto da volerci rimanere.

Ieri pomeriggio ha cominciato a piovere e così altro film indiano 😆. Quando piove adoro guardare film, al contrario di oggi che c’era un sole cocente e sono andata in spiaggia. Mi sono sdraiata ma ho dovuto mettermi in testa il golf perché il sole qui picchia di brutto, colpa anche del buco dell’ozono come vi dissi. Chissà perché sarà proprio qui sopra 😯…non hanno un inquinamento dannoso come da noi in Italia soprattutto in pianura, ma purtroppo c’è inquinamento anche qui. Lorraine ha detto che l’incidenza di tumori della pelle e Alzheimer sono molto frequenti. Non mi stupisce. Tra buco dell’ozono e ciò che mangiano…😣.

Stamattina Cam è uscito presto ed è arrivata la nonna a portare Pepa a scuola e sentivo che la faceva leggere. Io intanto ho aspettato che se ne andassero prima di andare in cucina a prepararmi la colazione…sapete, di prima mattina il cassetto “lingua inglese” è un po incriccato e ha sonno pure lui. Quindi non mi andava di dover intavolare discorsi mezza assonnata. Nel pomeriggio Mattia ha sentito la bimba piangere e a quanto pare è a causa di una pagellina che appunto la vede carente in scrittura. Le pagelle mie nemiche di sempre. Perché mettere il voto a un bambino? Così poi la prende sul personale e pensa di valere quel voto, quasi sempre basso. Sono ingiuste le scuole (ogni tanto ci casco nella questione scuola) perché non fanno emergere le capacità ma evidenziano le lacune. Non sono utili i sistemi scolastici, andrebbero profondamente rivisti. Una cosa la imparano bene però. Competere e mettersi in mostra sulla base dei voti. Purtroppo se non sei tra i fortunati ti vedi relegato non solo dietro la lavagna, ma pure dalle amicizie. Così già alle elementari ti insegnano a odiare le regole. Fottuta scuola, lasciatemelo dire! 😠

Vi lascio un articolo moooolto intelligente in cui mi trovo😊:

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/compiti-scuola-1.2573217

E intanto la fine dell’anno si avvicina e noi dovremo pensare a come muoverci. Quanto rimanere ancora a lavorare al motel o che fare…dobbiamo fare un programma di tutto. Tranquilli, l’italia non è prevista nel programma…almeno per un po ancora 😋.

A presto, un bacio🌻.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...