Nuova Zelanda

Sentirsi bambini

Anche ieri ha piovuto l’intera giornata e quando si lavora con un tempo simile il morale è a terra, comunque non avevamo troppo da fare e così siamo tornati a casa presto dedicandoci ai nostri interessi. Abbiamo acceso il pc e guardato un cartone animato, credo lo conosciate: “Alla ricerca di Dory” che sarebbe il seguito del pesciolino Nemo che tutti abbiamo visto 🐠.

Quando la giornata è piovosa si sta volentieri a guardarsi un film non vi pare? Qualcosa di poco impegnativo anche…E così abbiamo trascorso il pomeriggio, siamo andati a letto abbastanza presto alla sera, incrociando Cam in cucina a cui abbiamo raccontato brevemente della cena con i nostri titolari. Nel dirgli che abbiamo mangiato il tiramisù…non sapeva cos’era! Robe da matti non conoscere il tiramisù. Rimedio trovato: glielo prepareremo così lo assaggia 😄.

Oggi invece c’era parecchio lavoro, aumenta sempre più, ce l’ha detto pure Athol e abbiamo finito in quasi 5 ore e poi affamati e stanchi (perché credetemi, fare le pulizie a casa è una cosa…farle ad interi appartamenti, seppur piccoli, è tutt’altra cosa) ci siamo recati al ristorante cinese che ci ha accolto con musica orientale e piatti deliziosi. È una tappa assolutamente fidata. Fortuna non c’era pieno ed era rimasto parecchio cibo al buffet. I cuochi sono sempre attivi 🍗. Inoltre oggi non ha piovuto e infatti il mio umore era migliore. Non credo di essere l’unica su cui influisce negativamente il brutto tempo no? 😅 🌁

Sembrerò ripetitiva, ma essendo tornati tardi anche oggi siamo rimasti a casa (io poi col mestruo sono KO, scusate la confidenza 😊) e così che si fa? Cartone animato Madagascar 3. Non l’avevo ancora visto 😆. D’altronde non è obbligatorio fare per forza chissà cosa per passare un piacevole pomeriggio. Ma poi diciamocelo…restare un po bambini è l’affare migliore del mondo non credete?👶 E a me piace perdermi nel guardare i cartoni qualche volta. Era parecchio tempo che non capitava.

Non vi ho detto una cosa nuova che ho provato. Un rimedio ayurvedico per il risciacquo orale a base di olio di cocco. Qui trovate i benefici. In pratica mettete in bocca un cucchiaino di olio di cocco o di sesamo a seconda di cosa preferite e fate un risciacquo tenendolo in bocca 10 minuti (a dire il vero l’ho tenuto molto meno la prima volta) e io lo utilizzo per contrastare la sensibilità dentale che a volte sento quando mangio i dolci. Non ne mangio molti ma quando lo faccio lo avverto soprattutto a un dente in particolare. Potrà far schifo l’idea di tenere in bocca l’olio, ma sappiate che è un modo naturale per il benessere della bocca e non solo. Così vi ho detto una cosa nuova che di sicuro non sapevate. 😉

Ora vi saluto e vi auguro buona giornata. Comincia il freddo in Italy vero? 😋

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...