Nuova Zelanda

Primo dovere: crederci!

Nottata non facile con la testa ronzante di pensieri, memori della giornataccia di ieri, del mal di testa e della pizza di cui non sono riuscita a sentire manco il sapore a causa di tutto cio’.🍕 Comunque stamattina siamo andati al lavoro alle 9.30 a sistemare le stanze che occupano i ragazzini. Mettere ordineeee??? 😰Calzini sparsi ovunque, innumerevoli scarpe in fila, bagno inguardabile e cartacce di caramelle e biscotti in ogni angolo (piu’ briciolame annesso). Ovviamente quando se ne andranno, le stanze verranno pulite in modo certosino, ma per ora siamo tenuti a fare solo servizio, ovvero cambiare le salviette sporche e rifare i letti. Certo che saranno pur bravi giocatori sportivi, ma fossero bravi uguale a tenere un po piu’ di ordine non sarebbe male!!! Comunque abbiamo fatto alla svelta e in un’ora e mezza avevamo finito.

Per pranzo siamo rimasti a casa (a concludere il resto della pizza di ieri) e poi abbiamo terminato di vedere il film di Peter Pan. Stasera invece guardaremo questo:

dato che domani abbiamo la giornata libera, approfittiamo di guardare un film. Oltretutto e’ una storia vera e nonostante riguardi gli anni passati, molto attuale. Ho visto parecchie persone che pubblicizzavano questo film, forse andato in onda in Italia? e cosi mi sono incuriosita. Il bello di internet e’ anche quello di potersi gustare i film gratis, comodamente sul divano. E io preferisco sempre le storie vere.😊

Il fine settimana invece, sara’ molto impegnato lavorativamente parlando, perche’ Rose non ci sara’ e quindi dovremo fare da soli…meglio cosi! Il lavoro va aumentando perche arriva la Primavera (continuo a ripeterlo piu’ che altro per autoconvinzione, perche’ anche oggi il clima faceva pena) e incrementa il turismo. Ottimo! Spererei incrementi pure qualche occasione lavorativa piu’ interessante magari…a Dio piacendo.💟 Stiamo inviando parecchie candidature riguardo il lavoro online, cercando di mettere a frutto la conoscenza dell’inglese, ci offriamo per tradurre articoli. Vediamo cosa butta. Noi siamo sempre speranzosi. Lo pensavo poco fa: noi giovani dobbiamo inventarci letteralmente un lavoro, perche’ a meno di essere ben raccomandati, non troveremo posizioni lavorative molto interessanti. Parlo anche per i laureati che spesso devono adattarsi nonostante anni di studio e investimento di soldi. E’ un gran peccato ma al contempo crea stimoli e novita’ per provare a cambiare qualcosa nel mondo del lavoro. Dobbiamo solo credere un po’ di piu’ in noi stessi. Le inventive ci sono, poi se impari almeno un’altra lingua vai a gonfie vele, esperienze all’estero ben vengano e qualcosa si combina. Non sara’ il lavoro inteso come si e’ sempre conosciuto, sara’ un modo “alternativo” di lavorare. Se aspettiamo tutti di avere il posto fisso allora non faremo mai nulla. Inoltre l’Italia e’ a crescita zero…confortante!😢 Io credo nelle esperienze “controcorrente” e penso siano il futuro. Se si resta saldi su un’idea ormai fallita, non si progredisce, quindi meglio inventarsi qualcosa. Di sicuro io non mi adagio sulla rima del: bisogna accontentarsi. Di cosa? Di collezionare sconfitte e scontentezza? No grazie! Ci sono stati dati dei talenti che e’ peccato mortale non usare a nostro favore e…perche’ no, per far stare meglio chi abbiamo accanto. Sono la prima che se lo ripete di avere fiducia, perche’ nelle giornate come ieri ti senti uno straccio e ti sembra che vada tutto storto. In realta’ bisogna cambiare prospettiva e non ci siamo messi in viaggio per arrenderci, ma l’esatto contrario! Siate sempre combattivi (mi riferisco a tutte le eta’) perche’ non e’ stato ancora confermato il detto: chi si accontenta gode!!! 😆Non ho ancora incontrato il personaggio che puo’ dirmi che questa filosofia ha funzionato. Se ti accontenti, molte volte, e’ l’equivalente di mollare.

Non volevo fare la predica a nessuno, solo ragionare insieme su qualcosa di serio. La giovinezza passa fin troppo in fretta.😭👵

Vi auguro felice giornata e vi mando un caro saluto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...