Nuova Zelanda

Un lavoro chiamato Sogno

Ancora un nostro articolo è stato pubblicato e ne siamo orgogliosi:

http://www.unviaggioinfiniteemozioni.it/cambiare-vita-laura-casarini/

Un sentito grazie a Elisa per averci dedicato il suo tempo prezioso. 🌷

Inoltre se volete vedere il luogo dove lavoriamo e i suoi dintorni e magari…venirci in vacanza ecco il link:

È stato il gestore del motel a segnalarci questo video che hanno fatto con un drone ed è davvero uscito bene. È un luogo incantevole e senza tempo dove molti pensionati decidono di trascorrere le ferie o addirittura viverci. I dintorni sono tutta quiete e mare. Un sogno! 😇

Oggi abbiamo lavorato 4 ore e davvero ci andiamo volentieri a lavorare qui. Un posto dove ci fanno fare la pausa e ci preparano caffè o tè offrendoci pure i biscotti e i gestori si siedono a chiacchierare con noi. Ci hanno pure segnalato altri luoghi interessanti da visitare come meraviglie della Natura che si trovano a poca distanza da dove alloggiamo. Siamo già stati avvisati che lavoreremo per tutta settimana e domani ci aspettano alle 8.30 perché c’è del lavoro extra. Direi perfetto! Ci serve un lavoro continuativo 😊.

Siamo andati a pranzo dal turco e poi siamo tornati a casa perché io avevo molto lavoro da fare sul pc e Mattia è uscito a correre e ha visto una ragazza camminare in spiaggia suonando la chitarra, un’artista serale che godeva del tramonto baciato dalla musica. Qui trovi persone un po particolari a dire il vero ed è bello 😃. Domani invece abbiamo appuntamento coi ragazzi francesi per salutarci perché loro poi proseguiranno la visita della Nuova Zelanda, cominciando con la gita alla White Island un’isola dove c’è solo un vulcano e per visitarlo devi anche mettere la mascherina contro i fumi, per non parlare dei 200$ da spendere. Sono scelte! Inoltre non sanno come fare per trovare una soluzione al riscaldamento sul furgone. Ardua impresa direi anche perché bisogna tutelarsi. Può diventare un pericolo. Però fossi in loro non andrei nell‘Isola del Sud con un furgone pieno di spifferi quando laggiù ci sono le bufere di neve in questo periodo. Meglio spendere qualche soldo ma dormire al caldo. Prioritario è per noi avere una sistemazione, tende e camper se c’è la bella stagione ma mica col freddo polare, che possiamo proprio dirlo visto che siamo vicino all’Antartide 🐧❄⛄. Così domani ci raccontiamo le nostre ultime notizie e poi ci salutiamo. Ognuno per la sua strada come è sempre la Vita dopotutto. Bello però il ricordo di aver incontrato persone gradevoli.

E dopo una doccia andiamo a cenare (che sonno😴😴) e poi a nanna…col riscaldamento a 1000😆🌋. Ciao gente 📣

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...