Nuova Zelanda

Our sea

Ieri sera a cena siamo rimasti in cucina con Cam e Pepa la figlia, così abbiamo chiacchierato insieme e ci ha fatto un po di domande riguardo l’Italia.  Lui è venuto a visitare la Toscana, Venezia e le 5 Terre. Noi che siamo italiani….nulla di tutto ciò 😂😂😂. È sempre così, la propria terra la si ignora e si parte per paesi lontani. Poi ci ha chiesto delucidazioni sull’argomento Mafia e così siamo venuti a scoprire che pure qui in NZ esiste e solitamente sono gang composte da Maori tutti tatuati che girano in moto. Non è ovviamente potente come la nostra italiana,questa è controllata relativamente dalla polizia, ma si sa che quando si tratta di Mafia, ovunque se ne parli, è sempre un discorso senza uscita. È un cancro! È lo sfacelo delle nazioni e ha una storia antica purtroppo.

Oggi ha lavorato solo Mattia e io ho approfittato di fare una passeggiata kilometrica sulla spiaggia. Avrò camminato più di un’ora ma è stato bellissimo. Chiamano sempre Mattia agli appartamenti ultimamente, a maggior ragione che ha dovuto aiutare Jean (quella che si scandalizza quando parli di cibo sano) dato che ha problemi con la schiena, a passare la lucidatrice molto pesante su e giù per le rampe. Lavoro alquanto impegnativo. Solitamente lo fa da sola, ma il dottore le ha sconsigliato di fare sforzi. Magari dovrebbe consigliarle anche di mangiare meglio no?😉. Così sono andata a pranzo al ristorante indiano tutta sola e poi, dopo aver aspettato Mattia un’oretta e vedendo che non usciva, mi sono incammina verso casa. Lui aveva il cellulare scarico e io quando sono fuori di casa non ho la wifi. Messi benone insomma per comunicare 😁. Comunque mi ha raggiunta a metà strada in auto così sono salita e siamo tornati a casa così che lui ha potuto pranzare. Dopo che si è fatto la doccia siamo tornati in città per fare benzina, ritirare dei soldi e fare le spese. Stiamo ottimizzando sempre più le spese, si può dire che ci togliamo ben pochi sfizi e forse la cioccolata (l’unico sfizio rimasto) anch’esso sarà da salutare. Costa tanto pure la cioccolata: 4$ una stecca!

Per cena abbiamo scelto uno dei due ristoranti turchi (era pienissimo) e ora siamo nel lettuccio al calduccio 😊. Domani lavoriamo entrambi ma penso che non riusciremo ad andare anche dai kiwi come già ci hanno chiesto oggi, perché non è facile dopo tante ore di pulizie. Si è stanchi!

Ah comunque qui la concezione di “sicurezza” e “ordine” è diversamente interpretabile. Cam quando esce di casa lascia TUTTO APERTO. Garage, porta, finestra, armadi, dispense, luci accese, scarpe e vestiti ovunque. Noi quando rientriamo in casa restiamo basiti. Tanto che vorremmo fargli noi le pulizie. Se deve uscire con la figlia non c’è scusa che tenga. Appena lei rientra dalla scuola escono e magari non finiscono di mettere a posto le cose. La bimba lascia le scarpe letteralmente dove capita, un rotolo di sushi ancora sul tavolo, rimasugli di cibo nel lavandino (così che l’acqua non va più giu), polvere secolare sui mobili, computer sempre acceso, tra l’altro ora ne ha uno diverso, perché secondo noi quello che aveva gli si è bruciato a forza di tenerlo acceso sempre. Ricorda un po le soap opere americane dove vedi che buttano tutto dove capita. È il loro modo di fare, che dire…noi dove possiamo mettiamo ordine. Di sicuro nella nostra stanza!

Ok gente ci sentiamo!😃

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...