Nuova Zelanda

Solo apparenza

Stamattina si lavora agli appartamenti, ore 9 puntuali si comincia. Saranno ben 19 appartamenti da rimettere in ordine e 5 persone (tra cui noi) che si metteranno all’opera, per un totale di 6 ore di lavoro. Non male!

La concezione di pulizie qui è alquanto bizzarra, ad esempio: finito di pulire il pavimento, bisogna assolutamente spruzzare un profumatore chiamato “tutti frutti” (scritto proprio in italiano eh) e anche quando si ha finito di pulire in bagno. Perché l’importante non è solo la pulizia di per sé  (che spesso è fatta in modo frettoloso e quando ti dimostri pignolo non è apprezzato), ma il profumo che il cliente DEVE sentire quando entra nella stanza. Direi strano no? Da quando PROFUMATO fa rima per forza con PULITO? Comunque noi siamo pagati per esaudire questi desideri e quindi…via con gli spruzzi! Fa niente se però quando si rifanno i letti, si rimette sopra lo stesso piumino non lavato da quando hanno aperto l’attività! Per esempio oggi è successa questa cosa: come vi dicevo eravamo in 5 a lavorare: noi, Len e 2 neozelandesi di cui una mai vista. Stavamo facendo il letto in una stanza io e Mattia e quando scostiamo il lenzuolo….cosa vediamo? Una bella macchia gialla di piscio! Ok, rimuoviamo il lenzuolo e sotto cosa c’è? La macchia che è passata sulla coperta sottostante. Il letto era un matrimoniale creato unendo 2 singoli, i quali vengono già preparati per quando servono singoli appunto, così invece di rimuovere la coperta che già era ben preparata sul singolo, ma appunto sporca di piscio, una delle 2 neozelandesi cosa ci dice? “Lasciate tutto com’è e mettete sopra le coperte nuove!” Questa poi…mi è nuova! Manco alla casa di riposo per anziani ho visto tali scemenze. Comunque appunto…siamo pagati per eseguire i compiti e più di tanto non facciamo domande, anche perché ci forniscono loro le coperte quindi mica possiamo fare molto di testa nostra.

Altra stranezza/schifezza, sempre riguardante la ragazza citata prima (di nome Shona, che ha molto più dell’est europea che della neozelandese), quando Mattia stava lavando le stoviglie ed era pronto per il risciacquo, Shona cosa gli dice? “Passameli pure così con la schiuma che li asciugo,  non importa.” Cheeeee? Non ha la più pallida idea che il prossimo cliente quando riempirà uno di quei bicchieri o mangerà in uno di quei piatti si berrà e mangerà pure la schiuma? Alla faccia della salute! Dopo ti credo che sono pieni di problemi e il buco dell’ozono è esattamente sopra la Nuova Zelanda, colpa anche dello spropositato utilizzo di profumatori per ambiente! Non ci siamo proprio con l’igiene e la pulizia e meno male che poi Len ci dice che questa ragazza è imbattibile a fare le pulizie in cucina…eh l’abbiamo ben visto! Facile lavare le stoviglie e poi ancora schiumate, asciugarle. Wow da dove viene questo sistema? Made in New Zealand mi pare, già avevo letto di questo fatto in un articolo che scrisse una ragazza che come noi lavorava qui per 1 anno.

Quando poi c’è stata la pausa, ci siamo seduti tutti insieme per mangiare qualcosa…ma io e Mattia avevamo fatto colazione da poco (si va al lavoro alle 9 e alle 11 loro fanno pausa) e non ci andava di mangiare o bere nulla. Scandalizzate tutte e 3, Len che quasi voleva imboccarci i noodles e il riso che ha preparato lei, dicendo che non stiamo in piedi facendo le pulizie se non mangiamo, che ci ammaliamo, bla, bla, bla. Non contenta, inizia con la solfa dei bebè, dicendo che le 2 neozelandesi hanno figli e noi no e dovremmo pensarci…a spiegarle ripetutamente che noi preferiamo viaggiare e non ci importa di fare la vita che fanno le neozelandesi che sfornano figli e beccano lauti assegni a settimana…poi le 2 ragazze ci hanno fatto vedere le foto dei loro pargoli, Len le foto dei suoi animali (e di suo marito che sembrava più un complemento d’arredo) e infine (finalmente) intervista finita e si torna a lavorà.

Quanta gente che ci fa sempre le stesse domande. Manco dovessimo vivere seguendo un copione. Tra l’altro, copione ingiallito quanto la coperta sul letto che abbiamo sistemato oggi! Seguire la rotta di tutti per quale motivo poi? Che le stesse persone che ti raccomandano un certo tipo di vita sono le prime a non crederci. Eh basta! Se voglio fare del bene ce ne sono di bambini, animali, persone, ambiente da aiutare anche se non avrò figli miei. La gente si preoccupa che quando saremo vecchi saremo soli. E quei figli che abbandonano i genitori allora? È tanto più bella come situazione? Non credo! E poi chi vuole invecchiare? L’importante è riuscire a realizzare i nostri desideri, che importa una vita lunga se è piatta! Sarà quel che Dio vorrà,  lo dico sempre. Quando dico come la penso trovo gente come Shona, che resta a bocca aperta con tanto di occhi sgranati. Svegliaaaa! Non siamo tutte portate per fare le mamme, fare lo stesso lavoro tutta la vita, restare sempre nello stesso posto, non cambiare mai idea. E poi hanno il coraggio di chiamare tutto ciò equilibrio…se questo è equilibrio, mi squilibra 😫.

Bene, finito di lavorare salutiamo le donne in carriera e andiamo da chi? Dal turco! Oltretutto avendo completato la tessera soci oggi avevamo il kebab in omaggio. Poi abbiamo fatto una breve passeggiata perché già calava il freddo e il buio e dopo esserci scaldati per bene in salotto col camino acceso…siamo pronti per una dolce nanna. Domani kiwi, quindi abbiamo bisogno di essere riposati. A presto…e… non scandalizzatevi con questo post dai toni sovversivi😛.

Annunci

2 thoughts on “Solo apparenza

  1. Bravi ragazzi!!! Come disse don johnson a mickey rourke nel film Harley Davidson & Marlboro Man: “meglio morti e leoni che vivi e conigli!”. hasta la victoria siempre!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...