Nuova Zelanda

Stare in compagnia

Come vi dicevo, oggi no work e dato la splendida giornata di sole (durato poco), abbiamo fatto un barbecue in compagnia dei ragazzi francesi: Giordi e Marine, persone splendide. Hanno pensato loro alla spesa comprando della carne e dell’insalata e poi abbiamo diviso il conto. McLaren Falls, non c’era molta gente e il barbecue era tutto nostro. Gli uomini sono andati a preparare la carne e noi donne l’insalata.

Mi ha raccontato Marine che pensano di rimanere in Nuova Zelanda ancora 5 mesi ma non sono sicuri. Vorrebbero visitare anche loro le isole del Pacifico e poi per Natale tornate in Francia per un po. Non gli avanzano molti soldi e quindi dopo il lavoro nei kiwi anche loro stanno cercando altre occupazioni.

Abbiamo condiviso i nostri pensieri e ci siamo trovati molto simili tra noi. Anche loro come noi non desiderano figli, preferiscono dedicarsi al viaggio e fare esperienze nuove. Vivono nella zona della Camargue, lei è psicologa e lui videomaker, produce video pubblicitari, anche in Francia a quanto pare il lavoro scarseggia e Marine non vorrebbe fare la psicologa perché è stanca di ascoltare i problemi degli altri. La capisco, vorrebbe trovare qualcosa in cui sfruttare sì la sua laurea, ma leggermente meno pesante. Ciò che è certo è la voglia di viaggiare😊.

Anche loro come noi trovano persone che non capiscono la loro scelta, perché quando sanno che hai un lavoro sicuro e magari ben pagato, si chiedono come tu possa scegliere di mollare tutto e partire. La risposta può essere semplice, ma loro non capiscono comunque. Ovviamente molti comprendono, ma altri giudicano e basta…e magari sono solo invidiosi! Credo siano scelte fatte semplicemente per VIVERE e fuggire a una routine che abbiamo visto essere fallimentare ma che la maggior parte della gente ancora sceglie, per convenienza. Penso che in futuro saranno sempre di più i vagabondi e forse, se vogliamo sopravvivere a questo mondo in rovina, sarà la scelta più opportuna tornare nomadi. Ridete pure, ma meno attaccamenti materiali si hanno meglio si sta😉!

Abbiamo parlato dei rispettivi viaggi e dei nostri sogni e sono arrivate le 3 del pomeriggio oltre a un gran freddo perché il sole si era nascosto dietro a fitte nubi grigie. Abbiamo lasciato gli avanzi della carne in mezzo all’erba, così che gli animali possano nutrirsi e poi li abbiamo salutati, ci siamo abbracciati e sinceramente con un po di nostalgia,  perché ben sappiamo che finito il lavoro nei kiwi (o anche prima) le nostre strade si separeranno. Magari chissà, per incontrarsi di nuovo in Camargue quando decideremo di visitarla.

Sapete, non è esente da sofferenze o tristezze questo tipo di vita, perché quando conosci persone che si rivelano così amabili, è sempre una faticaccia dover ammettere che non ci si vedrà più per molto tempo. Ci si affeziona è inevitabile. Siamo essere umani e nessuno è fatto per stare solo. Ci si incontra e poi arriva il momento dei saluti. Quante persone abbiamo salutato e non rivedremo più, incontrate durante i nostri viaggi! Qualcuno ha lasciato un’impronta indelebile (pochi) gli altri magari li dimentichi, ma comunque hai condiviso momenti belli o brutti con loro. Per non parlare di quante persone abbiamo a casa,  che ci leggono e ci pensano e noi le sentiamo vicine, quanta nostalgia nei momenti in cui le si ricorda, meglio non pensarci troppo sennò salgono le lacrime…però sai che è un arrivederci, sai che le trovi sempre laddove vi siete salutati, anche se mancano tantissimo. Credo sia il prezzo da pagare per chi sceglie di vivere diversamente, sempre con quel pizzico di malinconia che resta dentro, è inevitabile!

Vabe cara gente, stasera fish&chips e domani…forse si lavora…😄.

P.s. I due anziani nella foto stanno leggendo un libro seduti vicini, poco fa hanno guardato la TV e riso insieme, sono qui nella stanza dove c’è il camino e osservo quanto sia bello STARE INSIEME A CHI AMIAMO….PER TUTTA LA VITA!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...