India

Ispirazione

Quando ascolto la musica mi viene sempre qualche idea in mente, ripenso ai fatti della giornata, meditare è il mio yoga, la gente qui chiede perchè non faccio yoga!…perché preferisco ballare, ti senti viva, senti i muscoli del tuo corpo tendersi rafforzarsi e tonificarsi e quindi meditavo mentre ballavo, che a me piace tirare fuori le emozioni perché sennò non sto bene mi piace sfogarmi, se serve pure alzare la voce se ho ragione, ciò che non mi piace è la totale assenza di libertà perché io vivo di libertà, mi scorre nelle vene.

Qui è tutto gentilmente controllato nel senso che c’è la libertà più di altri luoghi però è misurata al ceto sociale e al sesso, non puoi esprimerti più di tanto, vestendo o facendo ciò che vuoi, parlo soprattutto di donne ovviamente, qui devi sopportare ogni giorno gli sguardi addosso e se non sei abituata ti dà fastidio. Invece noi nei nostri paesi latini e talvolta libertini abbiamo più libertà. Non parlo di trasgressione, parlo di non dover controllare ogni volta i tuoi movimenti, di abbassare gli occhi quando un uomo ti guarda perché è talmente insistente che lui non li abbassa per primo, parlo di quanto amo la nostra latinità perché è totale e sa di tutto ciò che non c’è qui o in misura molto minore e ristretta alle mura di casa.

Allora perché sei voluta andare in India direte…perché amo così come è questo paese e credo che non ci sia modo di cambiarlo se non snaturandolo il che è sbagliato, trovo però interessante cambiare un pò la testa agli uomini, ma questo non solo qui in India, considerando con rispetto l’altra metà di cielo, oltretutto sono felice che don Maurizio il nostro prete cingalese abbia letto in classe alle superiori un mio scritto sulla povertà, mi ha veramente onorata e lo ringrazio. Sono felice che passi il messaggio, che tutto è bello e vestito di seta quando lo guardi dal depliant dell’Agenzia viaggi, tutto è magico quando guardi i film d Bollywood, tutto è moderno e funzionale quando vedi questi film! Perché la parte autentica te la nascondono sebbene sia quella che caratterizza maggiormente questo luogo.

Ho trovato più magia nella povertà che però vuole assolutamente lasciarti qualcosa come quella signora anziana del villaggio sulla spiaggia che noi volevamo solo farle qualche domanda e lei si è preoccupata di volerci lasciare qualcosa ma diceva di aver solo noci di cocco, con quegli occhietti buoni e sinceri di chi veramente vuole darti un regalo sebbene sappia di non avere molto. Ci pensate? Ti emozioni per cose cosi!

Nelle città si tende a valutare ciò che è bello in base a quanto sia costoso e all’ultima moda, come il sentirci dire che è più bella una diga artificiale di un lago naturale, ma è normale qui dove è appena arrivata la pentola a pressione considerano gli oggetti con un occhio di attenzione maggiore piuttosto che la natura attorno sebbene si rendano perfettamente conto della loro fortuna! Non sembrano anelare ai nostri comfort, sono più che altro curiosi, non serve niente altro a loro per stare bene, dico io solo un po’ più di considerazione per le donne, ma questo lo dico io, magari loro stanno bene così. Ecco tutto. Si impara veramente ad amare la libertà quando nasci dove ce l’hai e vai dove invece è più ridimensionata, poi chi avrà ragione? Non so io dico solo ciò che sento. O siamo noi europei ad avere troppa libertà? Certo se paragono qui con luoghi europei che ho visitato come Grecia e Spagna non ci sono dubbi! Però la via di mezzo credo esiste in ogni cosa, basta saper apprezzare ciò che si ha ma spesso lo si capisce solo dopo una sfilza di sedute dallo psicologo 🙂 . Ammiro sicuramente che qui siamo molto più aperti che altrove e chissà stiamo capendo più cose. Ma queste sono solo considerazioni personali…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...